Indice articoli

Colpo di fulmine e l’amore

Spesso abbiamo vissuto di persona o ascoltato storie simili. Il colpo di fulmine, il più misterioso e coinvolgente degli innamoramenti. Sin da piccoli nelle favole ci hanno parlato di questa magia. Il principe azzurro che incontra la bella cenerentola, ci hanno fatto credere che quando ci capitava una cosa del genere sarebbe stato per sempre… “e vissero felice e contenti”… ma la vita ci insegna che anche se ci capita una magia del genere non è detto che possa proseguire in un grande amore della serie”e vissero per sempre insieme”.

La differenza tra il colpo di fulmine e l’amore: L’amore si raggiunge dopo il percorso delle fasi dell' incontro, dell'attrazione, dell' innamoramento e infine l'amore. Il colpo di fulmine è qualcosa di fulmineo, una scorciatoia verso l’amore. L’incontro, l’attrazione e l’innamoramento si verificano contemporaneamente nello stesso momento.

Alcuni parlano del colpo di fulmine come l’incontro di due anime che si sono rincontrate, un amore non vissuto nelle vite passate, altri cercano di trovare una spiegazione chimica. Gli scienziati affermano che nel nostro cervello si scatena una tempesta di neurotrasmettitori quando ci innamoriamo. Nel maschio si abbassano i livelli di testosterone (ormone che comanda alcuni comportamenti aggressivi e gli impulsi sessuali), mentre nelle donne aumentano.

Nella fase dell'innamoramento, ossia dell'infatuazione, viviamo un senso di dipendenza dall'altro e una sensazioni intensa sul piano emotivo ed erotico. 

 

Navigando nel sito accetti l'uso dei cookie.