Indice articoli

Disturbi della fase del desiderio

Il rapporto sessuale se provoca tensione o ansia diventa poco piacevole e non vi è desiderio di rifarlo. Uno stato depressivo, l'ansia di prestazione, lo stress, la perdita del lavoro, conflitti psicologici possono inibire il desiderio sessuale. L’inibizione si verifica con una certa frequenza sia nell’uomo che nella donna quando la coppia è in crisi e l'altro diventa un estraneo perché non si riesce più a scambiare emozioni, interessi, ogni argomento diventa motivo di litigio, non si è più coppia ma conviventi conflittuali
Il disagio da qualunque parte venga ha la capacità di ridurre o inibire il desiderio sessuale.

 

Navigando nel sito accetti l'uso dei cookie.