Indice articoli

 

La fobia sociale

Alcuni sintomi della timidezza sono comuni alla fobia sociale, ma si tratta di un’affezione assai più preoccupante ed invalidante, il disagio della timidezza diventa panico. Se il timido certe situazioni sociali sarà capace di affrontarle, anche se con impaccio e in modo per lui non soddisfacente, il fobico avrà la tendenza ad evitarle e rifuggirle sistematicamente. La fobia sociale è un particolare stato ansioso, un disturbo psichico che si caratterizza per una paura ed un'ansietà per il contatto con gli altri, o di mettere in mostra una personalità globalmente inadeguata nell'affrontare la quasi totalità delle situazioni sociali, nell'interazione con gli altri o anche semplicemente nell'essere osservati in qualche situazione, tutto ciò fino al punto da interferire in maniera decisa sulla vita giornaliera.

 

Navigando nel sito accetti l'uso dei cookie.