Indice articoli

Si nasce con una bassa autostima?

L’autostima si evolve e si modifica nel corso della vita. Noi non nasciamo con una buona o una bassa autostima ma l’autostima va coltivata, curata, alimentata nel corso della nostra vita. Alcuni sostengono che a influenzare la nostra autostima siano anche i nostri genitori con alcuni atteggiamenti e frasi ripetute del tipo: “Questo non lo sai fare lascia stare”, “lo faccio io non preoccuparti”, “non sei buono a far nulla”. Alcune frasi che vengono dette anche per proteggerci fanno si di alimentare negativamente la nostra autostima.

Ma principalmente la bassa autostima nasce generalmente da un contrasto tra il sé ideale (come vorremmo essere) ed il sé percepito (insieme di percezioni e conoscenze che noi abbiamo su di noi). Quante volte abbiamo pensato “vorrei essere diverso vorrei essere più…. ma non ci riesco”. Quando entriamo nel vortice della rassegnazione pensando che non cambieremo mai e non riusciremo mai ad essere “più”, la nostra paura si concretizza diventando un dato di fatto. Sì, è proprio cosi, siamo noi che ci “chiudiamo nella gabbia della timidezza, del fallimento continuo, della speranza che non esiste più.” Siamo noi che decidiamo di non essere in grado di lottare per migliorarsi ma scegliamo di peggiorare e rimanere per sempre quello che ora siamo.

 

Navigando nel sito accetti l'uso dei cookie.